Tutori

L’ortesi

 

L’ortesi è un aiuto ortopedico con più funzioni: sostenere, scaricare, immobilizzare, guidare, correggere la postura e/o posizionare. Le ortesi vengono utilizzate nel caso di disturbi funzionali dell’apparecchio locomotore (scheletro, muscolatura) e sono contraddistinte da un campo d’applicazione molto vasto.
 
- immobilizzare parzialmente o totalmente una articolazione o un segmento corporeo
- limitare il campo di movimento in una o più direzioni, definendo il campo di mobilità
- ridurre il carico gravante sull’arto patologico, a scopo preventivo
- alleviare il dolore. 
 Le ortesi possono essere pre-fabbricate (con necessità o meno di essere adattate) o prodotte su misura.

 

In base alla destinazione d’uso si distinguono in statiche e dinamiche.

 

Le ortesi statiche sono dispositivi che consentono di tenere allineato un segmento corporeo durante le ore diurne o notturne, con lo scopo di limitare retrazioni muscolari e tendinee. Di norma le ortesi statiche nell’arto inferiore non sono deputate al carico.
 
Le ortesi dinamiche, sono dispositivi che consentono di mantenere la stazione eretta o deambulare, quando le forze muscolari del paziente non lo permetterebbero, sfruttando meglio le residue competenze e aumentando la funzionalità

 

 

Tutore Coscia-Gamba-Piede

 

 

Le ortesi KAFO si sviluppano a partire dalla radice o dalla base della coscia, e interessano ginocchio, gamba, caviglia e piede al fine di prevenire, contenere e correggere l’arto inferiore, eventualmente scaricandolo dal peso corporeo.

Vengono realizzate con intelaiatura tradizionale in materiali metallici oppure a valva in materiali compositi ad alta resistenza (carbonio, kevlar), in modo da sorreggere adeguatamente il carico applicatovi.

Costituita da una valva posteriore alla coscia con altezza variabile
fino a sostenere l'ischio. La valva del segmento della gamba può essere posta anteriormente o posteriormente, a design variabile. Il ginocchio può essere articolato con diversi tipi di articolazioni. La valva che accoglie il piede presenta caratteristiche dinamiche e a sua volta può essere munita di articolazioni di vario genere, può essere rigida con inserti in carbonio di rinforzo, a seconda delle indicazioni del tecnico ortopedico. 

Le articolarità a livello del ginocchio vengono poste a livello mediale e laterale dello stesso, più recentemente anche solo a livello laterale, e possono essere libere, nel campo di movimento fisiologico, oppure limitato in flessione o in estensione a seconda delle necessità.

Tali articolazioni , sempre in metallo, possono essere monoassiali o policentriche, ma anche arretrate, eventualmente con dispositivi di bloccaggio di vario tipo. 

  Tutori Ditrofia Muscolare Spinale (SMA) e Distrofia muscolare di Duchenne (DMD). Il dispositivo ha lo scopo di stabilizzare l’arto inferiore, consentire la stazione eretta e facilitare la deambulazione. Interessa normalmente entrambi gli arti inferiori.

 

 

   

 

 

Ortesi Bacino-Coscia-Gamba-Piede

 

 

 

E' un tutore costituito da un corsetto lombare, una valva posteriore alla coscia e una alla gamba e può essere fornita con diversi tipi di articolazioni.

Al livello della tibiotarsica può essere rigida con inserti in carbonio come rinforzi, a seconda delle indicazioni del tecnico ortopedico.

Ortesi Bacino-Coscia

 

E' un tutore costituito da un corsetto lombare, un' articolazione coxofemorale e una valva posteriore alla coscia. 

Ginocchiera su misura

 

Costituita da due valve poste anteriormente o posteriormente, a design variabile.
Possono essere inserite diversi tipi di articolazioni.